Jump to content

Sondaggio n.1 - Moderazione


Moderazione, quale adottare?  

54 members have voted

  1. 1. Moderazione, quale adottare?

    • Moderazione più restrittiva e meno permissiva, con sanzioni più pesanti
    • Moderazione più restrittiva, con sanzioni moderate
    • Mantenere una moderazione permissiva


Recommended Posts

  • Administrator

Abbiamo discusso, forse non abbastanza. Ci tengo a ringraziare, ancora una volta, tutti coloro che si sono sforzati di trovare le criticità e proporre delle soluzioni. E' chiaro che alcuni utenti hanno a cuore il forum, non solo per la community ma anche per quello che rappresenta.

 

Detto questo, di base funzionerà così:

In accordo e su richiesta dell'amministratore, svolgeremo una serie di sondaggi e cominceremo da quello basilare.

L'argomento trattato è la moderazione.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 110
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Guest Utente cancellato 60

Io ho votato la seconda, con però piccole aggiunte:

 

1: di tenere i nuovi iscritti sotto osservazione maggiore per i primi post per scongiurare sul nascere possibili fake o gente che vuole solo flammare ( tanto come dicesti già veth sono elementi che si riconoscono )

2: rendere le sanzioni sempre più pesanti per i recidivi che hanno già ricevuto riprese simili in precedenza ( ban più lunghi Ad esempio )

Link to comment
Share on other sites

Non è così facile. Se si seleziona la prima opzione, con il clima che c'era oggi pomeriggio, si rischia che la situazione degeneri.

Il problema non è secondo me la moderazione. Può essere che uno dei problemi sia stata la mancanza di moderazione (non faccio nessuna colpa a nessuno, ci mancherebbe), e se siete in pochi, non è che uno può prendere ferie per moderare un forum. Il problema principale secondo me è uno e non intendo parlare di nessuno in particolare sia ben chiaro.

Il problema è: vi sembra normale che un forum di persone adulte, che parlano di videogiochi, abbia il bisogno vitale di avere un moderatore, con il mitra puntato per avere una discussione civile? Se la risposta è sì, allora il problema sapete anche voi quel è. Il moderatore serve perché ognuno di noi può avere una giornata di merda e dare una serie di risposte di merda a qualcun' altro, ma deve essere l'eccezione non la normalità. In quel caso il moderatore lo rimette in riga.

Ma qua il problema è che ogni santa discussione degenera. Neanche il moderatore più overpowa del mondo può fare niente.

Il secondo problema è secondo me strutturale. Se si vuole fare una sezione console war, va pubblicato un regolamento chiaro con una premessa, che spieghi cosa vuol dire per questa community fare console war, cosa è lecito e cosa no.

Ultimo punto: stiamo parlando di videogiochi, cerchiamo di abbassare un pochino tutti i toni e tutti vivremo meglio.

Una discussione serve, imho, per cercare di capire un punto di vista diverso dal nostro, non per imporre il nostro ad un'altra persona senza voler ascoltare il suo.

Bisogna capire che in una discussione magari si ha ragione solo al 75% e che l'altra parte magari ha quel 25% che ci serve per capire davvero una cosa.

Quando qualcuno abbandona il forum perché non si trova bene perdiamo tutti eh, non che c'è un vincitore.

Scusate se mi sono dilungato.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

La seconda. Si interviene verso chi palesemente non ha a cuore la community ed è qui solo per rovinare l’atmosfera, ma il clima scherzoso di confronto deve rimanere, dobbiamo autoregolarci noi con l’esperienza acquisita ed evitare gli errori del passato.

 

Meno gne gne e più confronto.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Io e black siamo già stati censurati anche senza moderazione pesante ...quindi che cambia

Cambia che se non si manca di rispetto o non si attacca un utente del forum o non si pensa solo a trollare cercando di mandare il topic in vacca, così solo per dispetto, la censura non deve esistere.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Cambia che se non si manca di rispetto o non si attacca un utente del forum o non si pensa solo a trollare cercando di mandare il topic in vacca, così solo per dispetto, la censura non deve esistere.

La censura non deve esistere punto. A meno che non vivi in Cina.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

La prima, disciplina

 

Sarebbe un passo per tornare ad essere un forum da prendere sul serio sia per chi giá c'è, sia per chi potrebbe iscriversi e sia per chi si è allontanato nel corso del tempo

 

Al primo post che feci "di la" mi presi subito un cartellino, giusto così, ho appreso fin da subito che c'era da rispettare il luogo in cui ero, un forum

 

Ci sono comunitá che faticano a funzionare anche con delle regole da rispettare e relative sanzioni (l'intero pianeta terra) figuriamoci senza

 

Un clima scherzoso adatto a qualsiasi tipologia di persona è più facile che nasca in un luogo quanto più disciplinato possibile

Link to comment
Share on other sites

Cambia che se non si manca di rispetto o non si attacca un utente del forum o non si pensa solo a trollare cercando di mandare il topic in vacca, così solo per dispetto, la censura non deve esistere.
Ot: e vorrei proprio sapere dove sarei andato fuori regolamento rispetto agli altri

 

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

La censura non deve esistere punto. A meno che non vivi in Cina.

I troll che hanno solo lo scopo di disturbare, magari temporaneamente possono essere allontanati.

[automerge]1655931319[/automerge]

Ot: e vorrei proprio sapere dove sarei andato fuori regolamento rispetto agli altri

 

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

La mia era una proposta.

Non era riferito ad un caso specifico.

Link to comment
Share on other sites

I troll che hanno solo lo scopo di disturbare, magari temporaneamente possono essere allontanati.

[automerge]1655931319[/automerge]

 

La mia era una proposta.

Non era riferito ad un caso specifico.

Sanzionare e allontanare temporaneamente e’ un conto , censurare a tempo indeterminato e’ da nazista tedesco o comunista cinese, vedi te cosa preferisci.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sanzionare e allontanare temporaneamente e’ un conto , censurare a tempo indeterminato e’ da nazista tedesco o comunista cinese, vedi te cosa preferisci.

Mai parlato di censurare a tempo indeterminato.

condannare, criticare, disapprovare chi ha un comportamento atto solo al trollaggio e all' insultare.

 

Meglio con questi sinonimi?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...