Jump to content

Recommended Posts

Sono d’accordo con @Grappa.892 quando dice che quello che arriva a noi sono i dati in chiave PR e vale per tutti

non è un resoconto finanziario che puoi cercare di analizzare, sopratutto quando si parla di percentuali, possono esserci tanti asterischi che in chiave PR non vengono palesati, ma sappiamo come i dati in bocca a un bravo venditore possano diventare qualsiasi cosa 

ma tolto questo oggi abbiamo una situazione dove la pura vendita di software terze party  forse serve più a PlayStation che a Xbox.

playstation ha come forza proprio i legami con le terze party, forti proprio perché piattaforma dominante 

quella stessa forza che ha spinto oggi Microsoft a comprare, perché per sua stessa ammissione stava venendo tagliata fuori da accordi esclusivi stretti da un competitor enormemente aggressivo 

un FF7 che non vende bene è un grande campanello d’allarme per PlayStation perché mina l’attrattiva della piattaforma e infatti perde l’esclusività di Square come conseguenza 

Microsoft ha dimostrato di avere un servizio e un’offerta che cammina tranquillamente sulle sue gambe, non ha neanche bisogno di quegli accordi di esclusività e vantaggi, a loro basta riuscire a strappare qualche accordo sul gamepass per creare valore aggiunto, senza doversi vendere come la piattaforma dominante, non ha più bisogno di togliere titoli alla concorrenza, bisogno che invece PlayStation ancora ha 

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Wozzek ha scritto:

Saranno pazzi in microsoft a continuare ad investire pesantemente e con questa quantità e qualità di titoli, dovrebbero leggere qui dentro che non vendono e non interessano a nessuno e chiudere tutto...

A leggere qui dentro va tutto a gonfie vele,Xbox è un successo planetario,che le vendite non contano,la killer application è un servizio(una volta erano i giochi a far vendere a console,come cambia il vent…ehm il tempo).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Perchè i giochi mancano? Giusto per riportare la discussione dove dovrebbe andare visto il tema del topic.

Questa arrampicata sugli specchi davvero fa poco onore credimi, cercare di sminuire quello che si è visto usando le vostre argomentazioni è la roba piu' triste che possa fare un videogiocatore.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Onezero ha scritto:

Ci siamo fatti trascinare:botteaSirio:

E poi perché?!è tutto multi(o quasi)


Veramente a parte DOOM e Expedition 33 degli annunci più grandi al momento non è niente previsto su PS5 o Nintendo.
O sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Che questa sia un'ottima conferenza nessuno lo mette in dubbio, che in Ms vada tutto bene un pò meno hanno bisogno come il pane di aumentare i numeri del pass, se non lo smuove cod la problematica diventa veramente di difficile risoluzione, alla peggio si mettono a fare i publicher vendendo tutto a tutti e fregandosene altamente della console war ( chiamali scemi) con  tutti li studi che hanno problemi nello sfornare giochi non ci sono più ( dopo 20 anni era anche l'ora)

3 minuti fa, Wozzek ha scritto:

Perchè i giochi mancano? Giusto per riportare la discussione dove dovrebbe andare visto il tema del topic.

Questa arrampicata sugli specchi davvero fa poco onore credimi, cercare di sminuire quello che si è visto usando le vostre argomentazioni è la roba piu' triste che possa fare un videogiocatore.

Ma sinceramente i giochi non mancano più per nessuno ormai sia sony che nintendo che ms hanno la loro mole di esclusive, l'unica discriminante che possiamo porre sono le vendite di queste esclusive ma queste esulano dal fattore qualità quantità.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Esattamente quello che penso pure io, sicuramente in Microsoft ci sono tante cose che devono migliorare, evidentemente ancora ci credono oppure iniziano a vedere una conferma che le cose possono migliorare, altrimenti davvero non mi spiego perchè continuare a investire così pesantemente. Ma banalmente è anche possibile che le vendite di robe che non consideriamo nemmeno di striscio (le vendite su mobile grazie all'acquisizione di Activision) coprano benissimo in prospettiva la maggior parte dei costi... Quello è un mercato enorme in cui Microsoft ha iniziato a mettere mano

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Mirko91 ha scritto:


Veramente a parte DOOM e Expedition 33 degli annunci più grandi al momento non è niente previsto su PS5 o Nintendo.
O sbaglio?

Va bhè in due mesi hanno annunciato 4 giochi di peso è evidente che alla lunga arriverà quasi tutti sulle altre console...

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Mirko91 ha scritto:


Veramente a parte DOOM e Expedition 33 degli annunci più grandi al momento non è niente previsto su PS5 o Nintendo.
O sbaglio?

Non hanno scritto da nessuna parte console exclusive:evil:

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Wozzek ha scritto:

Perchè i giochi mancano? Giusto per riportare la discussione dove dovrebbe andare visto il tema del topic.

Questa arrampicata sugli specchi davvero fa poco onore credimi, cercare di sminuire quello che si è visto usando le vostre argomentazioni è la roba piu' triste che possa fare un videogiocatore.

Quando mi chiami killer application un servizio e non gears in quanto gears beh si,è triste.

io non ho detto in nessi post che è stata una conferenza mediocre o altro.

Link to comment
Share on other sites

Se non ci fossero dei giochi da giocare il pass non sarebbe una KA. Lo è grazie all'offerta di giochi . Lo è perchè non cambierei mai console senza poter avere il pass , disponibile da un'altra parte. Ma ripeto, lo dico perchè mi interessano i giochi che ci sono dentro non certo perchè mi piace pagare qualcosa che non uso.

Stai sicuro che se avessimo visto ieri una conferenza come quella di Geoffcoso (giusto per citarne una neutrale e non far arrabiare nessuno) credo che oggi leggereste lamentele e non lodi al pass.

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
3 minuti fa, Wozzek ha scritto:

Se non ci fossero dei giochi da giocare il pass non sarebbe una KA. Lo è grazie all'offerta di giochi . Lo è perchè non cambierei mai console senza poter avere il pass , disponibile da un'altra parte. Ma ripeto, lo dico perchè mi interessano i giochi che ci sono dentro non certo perchè mi piace pagare qualcosa che non uso.

Stai sicuro che se avessimo visto ieri una conferenza come quella di Geoffcoso (giusto per citarne una neutrale e non far arrabiare nessuno) credo che oggi leggereste lamentele e non lodi al pass.

+1

Non credo servisse aggiungere altro.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, theVeth ha scritto:

Era una console war diversa, il paradigma è cambiato da diverso tempo.

Sono anni che dico che la vendita delle console non conta più e non serve a decretare "lo stato di salute" di una piattaforma.

Non per altro adesso anche Sony non vuole più parlare di numeri ma di "coinvolgimento".

Saranno impazziti e paraculi pure loro? :asd:

P.S. le dichiarazioni parlano chiaro e si trovano qui:

https://www.windowscentral.com/gaming/right-now-we-have-more-xbox-console-users-than-weve-ever-had-in-the-history-of-xbox-that-number-is-about-to-grow-after-todays-showing

Poi se sta mentendo lo scopriremo con il tempo.

 ma ci mancherebbe che dopo uno showcase cosi clamoroso non hanno aspettative di crescita enorme, praticamente hanno talmente tanti studi che l'altro ieri hanno fatto l'E3 tutto suo😁

Edited by rapido85
Link to comment
Share on other sites

Ma infatti sono i giochi quelli che per noi devono essere la bilancia più importante quando si parla del supporto a un servizio, cosa che è stat fonte di discussione in questi mesi un po’ ovunque 

io sono il primo che su queste pagine ha dubitato del modello e che ha presentato tanti dubbi, pur usandoli tutti perché indubbiamente vantaggiosi per il tipo di giocatore che sono io

ma quando vedo questa mole di titoli in arrivo, dai budget e generi più disparati, non posso dire che non continuino a crederci con enorme forza e convinzione, portando vantaggio all’utente tutto sommato 

poi se internamente compensano con le uscite su PlayStation, se avranno intenzione di alzare il prezzo del gamepass, o usare più spesso questa divisione in tier come con COD per accedere ai contenuti, non cambia il risultato finale. Perché sono tutte sfumature ma che portano allo stesso risultato 

l’unico fatto certo dopo questa conferenza ė che credono ancora nel gamepass, nel day one su di esso e che credono dunque nella sua sostenibilità presente e futura, se avranno ragione staremo a vedere 

Edited by Calavera
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Calavera ha scritto:

ma tolto questo oggi abbiamo una situazione dove la pura vendita di software terze party  forse serve più a PlayStation che a Xbox.

playstation ha come forza proprio i legami con le terze party, forti proprio perché piattaforma dominante 

Parto da qui per cercare di spiegarmi meglio.

La vendita di software terze parti è sempre importante per tutti, anche per Nintendo (che per buona parte del suo ciclo vitale ha beneficiato molto dagli indie di grande successo come i vari Hollow Knight, Dead Cells e compagnia cantante).

Oggi il mercato del software terze parti è messo in crisi dai cosiddetti giochi senza fondo, quelli che vengono giocati per anni e anni. È una situazione inedita e questi giochi tendono a essere disponibili praticamente su tutti i dispositivi elettronici. Poi sta a ogni proprietario di piattaforma adottare la strategia che ritiene più opportuna per attirare questi giocatori, farli passare per il loro store e farceli rimanere. La guerra vera imho si gioca lì.

Per questo dico che guardare solo le chart di vendita (sempre più risibili e piene dei soliti titoli) è osservare solo una parte (quanto rilevante non so) di quella che vorrebbe essere un'analisi di mercato, seppur amatoriale e fatta da noialtri utenti dell'Internet. 

Il problema che vedo io (e magari mi sbaglio) è che molti dei giochi nuovi appartenenti a una certa tipologia, quelli col graficone, la storia epica e tutto il resto, oggi, non sono più le KA che erano fino a pochi anni fa. Un Final Fantasy oggi non ha fatto vendere più Playstation di quante ne avrebbe vendute senza FF o se FF fosse stato disponibile al D1 anche su PC (Xbox la possiamo anche togliere dal discorso, anche se poi vorrei tornarci lateralmente), tanto la fanbase di FF è già su Playstation ed è una fanbase che si sta restringendo. Allo stesso modo uno Starfield ha spostato una sega lato Xbox. Poi ci stanno i giochi Ubisoft non se li caga più nessuno e via avanti così.

Nessuno mette in dubbio che Playstation sia la piattaforma console high end (diciamo così per distinguerla da Switch, che comunque compete pur sempre nella stessa industria. Segmento diverso, ma il mercato è quello) dominante e irrinunciabile per tutti, anche per quei titoli first party Microsoft che ambiscono a raggiungere il vero successo di massa (e succede dai tempi dell'acquisizione di Minecraft, non da quando s'è svegliato Corden).

Detto questo, a oggi (e ormai sono anni), gli studi che non pubblicano su Xbox si contano sulle dita di una mano, e spesso o sono frutto di accordi commerciali con Sony o sono studi piccoli che preferiscono dare priorità alla piattaforma più diffusa. E tutto questo nonostante le vendite hardware risibili, il pass che ammazza tutto l'ammazzabile e il corollario di convinzioni più o meno condivisibili che preannunciavano passaggi di cadaveri e catastrofi.

A me oggi le cose pare che stiano così, chi vuole conoscere il futuro forse sarebbe meglio che contatti un mago o un cartomante (se proprio vuole) e chi vuole ergersi a profeta faccia pure. Ma di profeti di sventura ne sono passati, ne passano e ne passeranno a migliaia, eppure stiamo ancora tutti qua, con le aziende che vogliono fare soldi che continuano a fare soldi (chi più chi meno) e con noi utenti che vogliamo spenderli che continuiamo a spenderli (chi più chi meno).

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Eredin ha scritto:

Ma cosa c'entrano le vendite?tu hai parlato di nulla come uscite su ps5 quando in verità ti ho fatto notare il contrario

 

Dai su

Tu mi hai fatto un elenco di titoli che il casual manco sa che esistono a parte FF7 e io ti sto dicendo che la console si vende da sola per altri motivi non di certo per quei giochi 

3 ore fa, Onezero ha scritto:

A leggere qui dentro va tutto a gonfie vele,Xbox è un successo planetario,che le vendite non contano,la killer application è un servizio(una volta erano i giochi a far vendere a console,come cambia il vent…ehm il tempo).

Si infatti una volta erano i giochi, adesso per PlayStation non è così altrimenti dovrebbe vendere meno di Xbox in questi anni 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, iTzPonio ha scritto:

Tu mi hai fatto un elenco di titoli che il casual manco sa che esistono a parte FF7 e io ti sto dicendo che la console si vende da sola per altri motivi non di certo per quei giochi 

Si infatti una volta erano i giochi, adesso per PlayStation non è così altrimenti dovrebbe vendere meno di Xbox in questi anni 

Quindi anche tu sei sul”PlayStation non ha giochi?”

Perché dopo n anni di promesse e un paio di gen ti fanno uscire giochi?really?!hai comprato una Xbox nel 2020 che non aveva motivi di essere acquistata,di cosa vuoi parlare?!perché nel 2024 non esce uno spiderman?uncharted?

eppure è la gen più profittevole per Sony dati alla mano,probabilmente chi acquista ps 5 compra anche i giochi.

e quali giochi devono far vendere la console?!siete sempre a fare i fighi perché su Xbox ci sono n generi e quando lo fa PlayStation non contano?!

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, matteoanto ha scritto:

sti discorsi sono di una tristezza assoluta.....si va a fare le pulci ad aziende che muovono miliardi ogni anno,vendono meno hardware,ci sta benissimo,ma guadagnano lo stesso....

poi se uno deve sempre pensare di stare sul carro del vincitore,ecco,lo trovo molto infantile!

È da anni che qualcuno lo fa notare ma a quanto pare alla massa piace:

1) credere di aver speso bene i propri soldi.

2) fare a gara con perfetti sconosciuti su cose tanto personali quali i gusti dei prodotti da fruire.

3) mettere le mani in tasca alle persone che per un motivo o per un altro decidono anche in base a quanto possono investire.

Ecco per me una roba del genere è come entrare in casa degli altri, giudicarne l'arredamento, giudicare persino la bellezza estetica delle mogli/fidanzate o dei figli.

Nelle community dei videogiocatori, tutte eh, anche quelle straniere, farsi una padellata di cazzi propri non è contemplato.

Se le discussioni e i confronti si limitassero ad esporre argomentando le proprie preferenze senza sindacare su quelle degli altri, questo media diventerebbe arte al 100% e non solo roba per ultras esaltati.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, The-Wall ha scritto:

Va bhè in due mesi hanno annunciato 4 giochi di peso è evidente che alla lunga arriverà quasi tutti sulle altre console...

Si ho capito però fable così come gears e Indiana jones voglio giocarmeli quando escono e non chissà quando, se poi dicono più avanti che come prassi i giochi usciranno 6 mesi 1 anno dopo su tutto allora potrò defenestrare la console in allegria 

3 ore fa, rapido85 ha scritto:

 ma ci mancherebbe che dopo uno showcase cosi clamoroso non hanno aspettative di crescita enorme, praticamente hanno talmente tanti studi che l'altro ieri hanno fatto l'E3 tutto suo😁

Secondo me si sono tenuti giochi anche per la gamescom 

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, Onezero ha scritto:

Quindi anche tu sei sul”PlayStation non ha giochi?”

Perché dopo n anni di promesse e un paio di gen ti fanno uscire giochi?really?!hai comprato una Xbox nel 2020 che non aveva motivi di essere acquistata,di cosa vuoi parlare?!perché nel 2024 non esce uno spiderman?uncharted?

eppure è la gen più profittevole per Sony dati alla mano,probabilmente chi acquista ps 5 compra anche i giochi.

e quali giochi devono far vendere la console?!siete sempre a fare i fighi perché su Xbox ci sono n generi e quando lo fa PlayStation non contano?!

Io da appassionato prendo PlayStation per i giochi di santa Monica, naughty dog e co.

Se un utente due anni fa passava da ps4 alla ps5 a parte spider-man il vuoto.

Come mi sono lamentato e ho prontamente abbandonato Xbox one per la pochezza di first party presenti ad ora non trovo motivo di passata da ps4 alla 5, che ti devo dire?

Poi gli appassionati non sono tutti come me ci mancherebbe altro, per ora veramente non riesco a giustificare delle vendite così alte in periodi con così poche motivazioni all’acquisto, per questo penso che chi la compra siano maggiormente casual che pigliano la console più conosciuta ci sta.

E’ un mio ragionamento.

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, iTzPonio ha scritto:

Io da appassionato prendo PlayStation per i giochi di santa Monica, naughty dog e co.

Se un utente due anni fa passava da ps4 alla ps5 a parte spider-man il vuoto.

A parte naughty dog hai avuto ragnarok.

per fare i giochi ci vuole tempo,ma come molti hanno comperato Xbox series all’uscita senza manco una lineup non trovo neppure strano che chi acquista adesso ps5,al netto che i giochi usciti in precedenza mica vengono ritirati dal mercato.

19 minuti fa, iTzPonio ha scritto:

Come mi sono lamentato e ho prontamente abbandonato Xbox one per la pochezza di first party presenti ad ora non trovo motivo di passata da ps4 alla 5, che ti devo dire?

nulla scelta legittima.

19 minuti fa, iTzPonio ha scritto:

Poi gli appassionati non sono tutti come me ci mancherebbe altro, per ora veramente non riesco a giustificare delle vendite così alte in periodi con così poche motivazioni all’acquisto, per questo penso che chi la compra siano maggiormente casual che pigliano la console più conosciuta ci sta.

E’ un mio ragionamento.

Legittimo anche questo ma soggettivo e non suffragato da dati 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Intervenuto sulle pagine di ResetEra, Parris Lilly ha anticipato che Microsoft non ha esaurito le sue cartucce durante l'Xbox Showcase, ed anzi ci sarebbe ancora molto da mostrare ai giocatori. Evidentemente, Phil Spencer e soci attendono un'altra occasione per i prossimi annunci, e la Gamescom di Colonia che si terrà ad agosto potrebbe costituire il palco perfetto in questo senso.

"Ve l'avevo detto che lo Showcase sarebbe stato bello e la cosa incredibile è che diverse persone in Xbox mi hanno detto che avrebbero potuto mostrare molto di più, e anche la Gamescom si preannuncia come un grande spettacolo", le sue parole sul forum di ResetEra. Sfortunatamente non vengono condivise informazioni più precise al riguardo, dunque dovremo necessariamente armarci di pazienza ed attendere i prossimi annunci di Microsoft.

👀

Edited by iTzPonio
Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, Calavera ha scritto:

Sono d’accordo con @Grappa.892 quando dice che quello che arriva a noi sono i dati in chiave PR e vale per tutti

non è un resoconto finanziario che puoi cercare di analizzare, sopratutto quando si parla di percentuali, possono esserci tanti asterischi che in chiave PR non vengono palesati, ma sappiamo come i dati in bocca a un bravo venditore possano diventare qualsiasi cosa 

ma tolto questo oggi abbiamo una situazione dove la pura vendita di software terze party  forse serve più a PlayStation che a Xbox.

playstation ha come forza proprio i legami con le terze party, forti proprio perché piattaforma dominante 

quella stessa forza che ha spinto oggi Microsoft a comprare, perché per sua stessa ammissione stava venendo tagliata fuori da accordi esclusivi stretti da un competitor enormemente aggressivo 

un FF7 che non vende bene è un grande campanello d’allarme per PlayStation perché mina l’attrattiva della piattaforma e infatti perde l’esclusività di Square come conseguenza 

Microsoft ha dimostrato di avere un servizio e un’offerta che cammina tranquillamente sulle sue gambe, non ha neanche bisogno di quegli accordi di esclusività e vantaggi, a loro basta riuscire a strappare qualche accordo sul gamepass per creare valore aggiunto, senza doversi vendere come la piattaforma dominante, non ha più bisogno di togliere titoli alla concorrenza, bisogno che invece PlayStation ancora ha 

 

C’è un piccolo particolare: Microsoft ha bisogno di aumentare il prezzo del Game pass e di vendere anche su PlayStation i suoi titoli. 

8 ore fa, iTzPonio ha scritto:

Io da appassionato prendo PlayStation per i giochi di santa Monica, naughty dog e co.

Se un utente due anni fa passava da ps4 alla ps5 a parte spider-man il vuoto.

Come mi sono lamentato e ho prontamente abbandonato Xbox one per la pochezza di first party presenti ad ora non trovo motivo di passata da ps4 alla 5, che ti devo dire?

Poi gli appassionati non sono tutti come me ci mancherebbe altro, per ora veramente non riesco a giustificare delle vendite così alte in periodi con così poche motivazioni all’acquisto, per questo penso che chi la compra siano maggiormente casual che pigliano la console più conosciuta ci sta.

E’ un mio ragionamento.

I titoli esclusivi ci sono e sono anche abbondanti, poi la menata sui first lascia il tempo che trova dato che ciò che conta sono i giochi e non la derivazione first, second o terze parti

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...