Jump to content
ATTENZIONE - Post con richiami e sanzioni sono attualmente visibili solo ai trasgressori ed ai membri dello Staff. Stiamo lavorando per risolvere il problema

Geopolitica: La terza guerra mondiale è alle porte?


Recommended Posts

10 minuti fa, Dux-Gargaros ha scritto:

Medvedev andrebbe nuclearizzato, visto quanto è ossessionato dal tipo di bombe...

Secondo me non é tanto putin il problema, ma quelli piú estremisti che spingono per essere piú incisivi sul campo.

9 minuti fa, Erony ha scritto:

Per quanto sia ancora poco chiara la situazione, si sa che agli ammerigani non piace l'accoppiata europa + russia :D

Edited by Maarek Stele
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Maarek Stele ha scritto:

Secondo me non é tanto putin il problema, ma quelli piú estremisti che spingono per essere piú incisivi sul campo.

Per quanto sia ancora poco chiara la situazione, si sa che agli ammerigani non piace l'accoppiata europa + russia :D

 

o meglio l'accoppiata russia + germania, l'obiettivo degli yankee era bloccare nordstream 2, figuriamoci se non hanno pensato anche a metodi più fisici di sabotaggio per N1 .

Edited by City Hunter
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, Erony ha scritto:

 

Anche Aaron Mate non ne ha presa una in questa guerra

È un filorusso che ha ospitato personaggi imbarazzanti che prevedevano una vittoria istantanea della Russia

Anche questo Jacques Baoud non fa eccezione. Come Ritter, è probabilmente un asset russo - basta vedere cosa ha pubblicato e quali dichiarazioni ha rilasciato

Uno dei tanti Occidentali che disprezza l'Occidente

https://dailysceptic.org/archive/how-accurate-is-jacques-bauds-analysis-of-the-war-in-ukraine/

 

Per dire, questo è uno che sostiene che non ci sia stato nessun avvelenamento a Skripal...roba che oramai nemmeno i russi negano più.

Bisogna informarsi da fonti migliori 

Link to comment
Share on other sites

Intervista a Biden del 7 febbraio 2022
Biden: 
"Se la Russia invade di nuovo l'Ucraina con truppe, carri armati ecc., non esisterà più un Nord Stream 2. Lo toglieremo di mezzo per sempre".
Giornalista: 
"Ma, esattamente, come farete, considerato che il progetto è sotto il controllo tedesco?"
Biden: 
"Le garantisco che siamo in grado di farlo".
(Fonte: ABC News)
Detto, fatto. :asd:
 

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, Maarek Stele ha scritto:

Intervista a Biden del 7 febbraio 2022
Biden: 
"Se la Russia invade di nuovo l'Ucraina con truppe, carri armati ecc., non esisterà più un Nord Stream 2. Lo toglieremo di mezzo per sempre".
Giornalista: 
"Ma, esattamente, come farete, considerato che il progetto è sotto il controllo tedesco?"
Biden: 
"Le garantisco che siamo in grado di farlo".
(Fonte: ABC News)
Detto, fatto. :asd:
 

Potrebbero essere stati gli americani come potrebbero essere stati i russi. Entrambi avrebbero motivazioni per farlo 

Link to comment
Share on other sites

🇩🇪 GERMANIA - "Secondo l'agenzia per la sicurezza, le linee del gasdotto Nordstream potrebbero essere divenute inutilizzabili per sempre". Se la riparazione non verrà effettuata in tempi rapidissimi, l'acqua marina penetrata nei tubi potrebbe corroderli irreparabilmente. (Reuters, citando Tagesspiegel)

 

Aggiungo che noi paghiamo la russia ugualmente che si prenda o meno il gas per via dei contratti fino al 2030.

 

Edited by Maarek Stele
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Jamesgrey ha scritto:

Potrebbero essere stati gli americani come potrebbero essere stati i russi. Entrambi avrebbero motivazioni per farlo 

Certo. I russi si sono sabotati da soli. 

Bisogna informarsi da fonti migliori cit.

 

Ps. Esempio fonti migliori:

FdvHVUHXgAERX5I.thumb.jpeg.b1ad69b42d1e4947320bd3519c68a091.jpeg

Link to comment
Share on other sites

L'ambasciata americana a Mosca ha esortato i cittadini americani a lasciare immediatamente la Russia: “Le opzioni di volo commerciale sono attualmente estremamente limitate e spesso non disponibili con breve preavviso. Restano aperte le rotte via terra in auto e bus. Se desideri lasciare la Russia, devi intraprendere un'azione indipendente il prima possibile. I cittadini statunitensi non devono entrare in Russia e coloro che risiedono o viaggiano in Russia devono lasciare la Russia immediatamente mentre rimangono limitate opzioni di viaggio commerciale".

IMG_20220928_164830_551.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Erony ha scritto:

Certo. I russi si sono sabotati da soli. 

Bisogna informarsi da fonti migliori cit.

 

Ps. Esempio fonti migliori:

FdvHVUHXgAERX5I.thumb.jpeg.b1ad69b42d1e4947320bd3519c68a091.jpeg

Che noia che sei, vai oltre lo "specchio riflesso"

Ci sono precedenti a riguardo, ma al di là di questo non ho attribuito la colpa a nessuno. Sia gli USA che la Russia avrebbero interesse a sabotare il gasdotto (per ragioni diverse) e avrebbero anche scuse plausibili per negare di averlo fatto

Edited by Jamesgrey
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Erony ha scritto:

 

Questo prezzolato cambia direzione ogni 2 secondi.

 

Il Sikorsky MH-60 della USS Kearsarge ha svolto compiti segreti nell'area dell'esplosione del Nord Stream.

Il 2 settembre sono state effettuate interessanti manovre da parte di un elicottero americano con nominativo FFAB123 assegnato all'ala aerea della USS Kearsarge.
Secondo il sito web ads-b.nl  questo nominativo è stato utilizzato da 6 velivoli, tre dei quali erano Sikorsky MH-60. 
Sovrapponendo la rotta dell'FFAB123 alla mappa dell'incidente di ieri, si ottiene un risultato piuttosto interessante: l'elicottero volava lungo il Nord Stream-2, o addirittura tra i punti in cui si è verificato l'incidente.
Nel frattempo, su Twitter sono apparsi gli screenshot di altri voli americani - uno è stato scattato il 13 settembre.
E infine, prestate attenzione all'articolo di Sea Power, dove gli americani si vantano degli esperimenti nel campo dei droni subacquei, che hanno messo in atto durante le esercitazioni BALTOPS 22 - proprio nell'area dell'isola di Bronholm.

 

Per quanto al momento la situazione resta poco chiara, e nessuno al momento ha la verità in tasca, tali movimenti USA sono molto sospetti in queste acque.

IMG_20220928_215357_749.jpg

IMG_20220928_215355_521.jpg

IMG_20220928_215517_641.jpg

Edited by Maarek Stele
Link to comment
Share on other sites

tre indizi fanno una prova, abbiamo:

-l'ex ministro degli esteri polacco che ringrazia gli USA
-nuova condotta Norvegia-Polonia che casualmente apre il giorno dopo
-movimenti militari USA sospetti proprio nella zona dell'incidente

bonus: cittadini yankee invitati a lasciare la russia

 

e questo senza contare le dichiarazioni abbastanza chiare di Bidè e della Nuland su NS2, oltre al caro vecchio buon senso del "a chi giova questa situazione?"


 

 

Edited by City Hunter
Link to comment
Share on other sites

Come possiamo considerare che la Russia ha investito milioni in quei gasdotti, e che ridurli in cenere non é il massimo degli investimenti.

 

Detto questo pare ci siano delle fuoriuscite anche dal NS2.

Che venisse usato sottobanco?

 

Edited by Maarek Stele
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...