Jump to content

A cosa state giocando?


Guest Utente cancellato

Recommended Posts

Periodo un po' a zig zag, in cui la voglia di giocare va e viene.

Assassin's Creed Origins - È un po' come bere l'ennesima birra quando già sei ciucco: tutto sommato è un'idea allettante, ti dici "vabbè, perché no?", va giù automaticamente, potrebbe avere qualsiasi sapore che tanto non te ne accorgi, non dà alcun effetto piacevole ma nemmeno spiacevole, rimani ancora un po' a chiacchierare di cose senza senso con gli amici. Poi arriva la botta di sonnolenza o l'attimo di consapevolezza che ti fa dire "ma che ci sto a fare ancora qui?" e disinstalli tutto. Lo riprendo per finire gli ultimi capitoli quando arriva l'avviso che lo tolgono dal pass.

 

Resident Evil 2 Remake - Punto uno: mi mette un'ansia incredibile. Punto due: i remake di giochi che ho già giocato proprio non fanno per me, neanche quando sono fatti indiscutibilmente bene e di qualità altissima. Sì, ok, è praticamente un gioco nuovo, ma non riesco a togliermi quella sensazione di averlo già giocato (con la trama da film di serie Z e gli enigmi de mi nonna). Poi boh, sarà che ho finito da poco Control, altro gioco che mi ha messo un'ansia terribile (ma che mi è piaciuto un botto) e forse per il momento sto a posto così. Rinviato a data da destinarsi.

 

Hellblade Senua's Sacrifice - Finito. Bellissimo. Dai commenti in giro chissà che noia mi credevo, invece è una roba che ci sta tutta. È una sonarata liofilizzata, ridotta all'osso, tanta forma (ma proprio tanta, roba che vale il prezzo del biglietto) e sostanza tutto sommato funzionale. Belli i combattimenti (super sempliciotti, ma belli), enigmi (che poi non sono neanche enigmi. Sono più una cosa tipo "noi abbiamo creato questo mondo bellissimo, tu esploralo e noi ti diciamo cosa fare") rivedibili. Comunque fiducia nel prossimo capitolo (anche se la storia della psicosi mi sembra abbastanza conclusa) e felice che duri quanto i giochi di questo genere devono durare.

 

Capitolo indie

Chicory: A Colorful Tale - 90 di Metacritic, poi dici uno non bestemmia. Sì, è uno Zelda-like (nel senso vecchi Zelda) carino e con i buoni sentimenti. Tutto qui. Non c'è niente da vedere.

Figment - Avventurina grafica moderna abbastanza noiosetta e del tutto trascurabile. Una volta iniziata la si porta tranquillamente a termine e la si dimentica serenamente.

Brotato - Metadone per i tossici in crisi d'astinenza da Vampire Survivors. Ci si capisce poco e non fa ridere.

Turnip Boy Robs a Bank - Dopo aver evaso le tasse, torna l'amico Rapetto e mantiene quel che promette: un giochino stupido e piacevole, con cui farsi un paio di risate. Il primo era uno Zelda-like scemotto, questo è un rogue-lite scemotto. E c'è sempre la missione di trovare il legno per farsi le canne da pesca

4Mxol00.png

 

Poi giochicchio anche a Rayman Legends su Switch. È bellissimo, davvero, ma forse non bisogna giocarlo vicino a Super Mario Wonder

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Comunque sono sicuramente io ad essere una persona strana, ma ho acquistato BG3 e ci ho provato, so che è un capolavoro ma temo che il genere non sia proprio nelle mie corde.. Questa cosa mi strugge, perchè so che mi sto perdendo una pietra miliare ma proprio non fa per me. :faccinaRh:

Link to comment
Share on other sites

Ho iniziato Gears of War Ultimate Edition che dovrebbe essere un remake del primo.

Per quanto riguarda i Gears ho giocato solo il 4 ricevuto in regalo tanto tempo fa con l'acquisto di una GTX 1080, ne sto approfittando col pass e per non sentire troppo il salto nel passato ho deciso di cominciare proprio da questo remake. Devo dire che lo sto trovando fantastico ma non mi sorprende, il 4 lo avevo già adorato e personalmente lo considero il tps per eccellenza.

Link to comment
Share on other sites

Il 12/2/2024 at 09:38, Rick ha scritto:

Comunque sono sicuramente io ad essere una persona strana, ma ho acquistato BG3 e ci ho provato, so che è un capolavoro ma temo che il genere non sia proprio nelle mie corde.. Questa cosa mi strugge, perchè so che mi sto perdendo una pietra miliare ma proprio non fa per me. :faccinaRh:

La vita è bella perché è varia (o avariata secondo alcuni), devono piacerti RPG, visuale isometrica e combattimenti a turni per apprezzare a pieno il gioco.

Ma se così non fosse io ti consiglio comunque di sforzarti e continuare,  perché si, è davvero una pietra miliare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, V ha scritto:

Ho iniziato Gears of War Ultimate Edition che dovrebbe essere un remake del primo.

Per quanto riguarda i Gears ho giocato solo il 4 ricevuto in regalo tanto tempo fa con l'acquisto di una GTX 1080, ne sto approfittando col pass e per non sentire troppo il salto nel passato ho deciso di cominciare proprio da questo remake. Devo dire che lo sto trovando fantastico ma non mi sorprende, il 4 lo avevo già adorato e personalmente lo considero il tps per eccellenza.

Lo sto giocando su Smartphone tramite Pass, devo dire che su portatile rende benissimo.

Xbox dovrebbe pensare seriamente a produrre un controller ufficiale e non su licenza per Smartphone e tablet perché certi giochi acquisiscono un fascino indescrivibile.

Link to comment
Share on other sites

Sto giocando a Sonic Superstars, carino ma non riesce a prendermi fino in fondo. Però lo porto avanti perchè alla fine sonic è sonic, solo che sto giocando con Knuckles ma vorrei tornare con Sonic, devo ricordarmi come feci a cambiare personaggio. :asd:

Link to comment
Share on other sites

Halo Reach. È Halo come me lo ricordavo: una specie di Doom, ma fatto di ketamina o che si è fatto molte canne o roba del genere. È quella roba là, molto anni '00, e può piacere o non piacere (a me piace). Non ho idea di cosa sia stato ritoccato nella versione della MCC, ma la vecchiezza del tutto è fin troppo evidente e anche abbastanza pesante. Che poi sia comunque piacevole da giocare è un altro discorso.

I 343 l'hanno spremuto fin troppo bene 'sto limone con gli ultimi Halo, altro che hanno rovinato un franchise e sciocchezze del genere.

Link to comment
Share on other sites

Il 14/2/2024 at 13:27, V ha scritto:

Lo sto giocando su Smartphone tramite Pass, devo dire che su portatile rende benissimo.

Xbox dovrebbe pensare seriamente a produrre un controller ufficiale e non su licenza per Smartphone e tablet perché certi giochi acquisiscono un fascino indescrivibile.

Ma con la mappatura tasti come fai? Io provai a giocare a Gears 5 sul mio iPhone ma è da tagliarsi le vene.

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Coscienza ha scritto:

Ma con la mappatura tasti come fai? Io provai a giocare a Gears 5 sul mio iPhone ma è da tagliarsi le vene.

Sia il Razer Kishi che lo ShanWan Q11 Pro hanno la mappatura automatica e i tasti sono praticamente identici a quelli dei pad Xbox.

Non ho dovuto configurare nulla, ci attacco lo smartphone e gioco.

Link to comment
Share on other sites

F.e.a.r. Files

Ricca espansione della fantastica serie F.E.A.R., tensione maggiore rispetto al gioco base e una quantità di armi davvero soddisfacenti. È diviso in due grossi capitoli (divisi in 6 intervalli l'uno, praticamente quanto l'intera durata del gioco base) e sono quasi alla fine del secondo.

Mi sta piacendo un casino, probabilmente è quasi allo stesso livello dell'episodio base.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Coscienza ha scritto:

Un peccato non siano sul pass questi giochi di FEAR.

No davvero peccato, a me sembra che siano stati proprio dimenticati.

Li ho dovuti prendere spendendo poco tutti in retail di seconda mano nonostante avessi già le versioni PC e PS3. Purtroppo però una mi dà problemi causa mancati aggiornamenti (PC) e l'altra è tecnicamente mediocre anche se ancora godibile (PS3). Di questi titoli le versioni migliori sono, attualmente, quelle per Xbox 360 da giocare su Series X.

Comunque le versioni console sono diverse da quella su PC per contenuti perché hanno due missioni bonus diverse tra loro (oltre ad alcune armi esclusive assenti su PC) e i DLC stanno solo sulle versioni Microsoft su PC e Xbox (su PS3 zero DLC a parte quello del 2).

Ovviamente i DLC del primo FEAR su Xbox sono anche in retail e non solo in digitale. 

Quindi per un fan della serie come me aveva senso prenderli per tutte le piattaforme.

5 ore fa, V ha scritto:

F.e.a.r. Files

Ricca espansione della fantastica serie F.E.A.R., tensione maggiore rispetto al gioco base e una quantità di armi davvero soddisfacenti. È diviso in due grossi capitoli (divisi in 6 intervalli l'uno, praticamente quanto l'intera durata del gioco base) e sono quasi alla fine del secondo.

Mi sta piacendo un casino, probabilmente è quasi allo stesso livello dell'episodio base.

Comunque l'ho concluso, devo dire che l'intervallo finale non lo ricordavo così lungo. Forse un po' troppo perché alcuni scenari si ripetono un po' troppo spesso ma in definitiva è un DLC che si può considerare come capitolo a parte. 

Bello! Forse un filino sotto il primo.

Link to comment
Share on other sites

Sto rigiocando FEAR 2 su Xbox dopo averlo rigiocato su PS3.

Un altro gioco, i filtri delle console new gen sono una manna dal cielo, peccato che su PS5 non ci sia questa possibilità altrimenti averli per PS3 equivarrebbe avere la possibilità di migliorare l'esperienza.

Detto questo, gran bel gioco, leggermente inferiore rispetto al primo, titolo molto più action.

Piccolo appunto: sia FEAR 1 che FEAR 2, rispettivamente usciti nel 2005 e nel 2009, hanno una IA dei nemici 10 spanne sopra gli attuali titoli. Nemici che vanno in copertura, che zoppicano se colpiti alle gambe, che si preoccupano di accerchiarti quando sono in superiorità numerica. Insomma quasi 20 anni fa si sviluppavano titoli del genere e adesso si sacrifica tutto ciò per il graficone e il frame rate pseudo stabile. Conta la confezione anziché il contenuto.

Link to comment
Share on other sites

Sto giocando finalmente Death Stranding sul PC nuovo che ho preso per casa, l'avevo iniziato in studio ma abbandonato per il poco tempo che riuscivo a dedicargli tra una pausa di lavoro e l'altra...

Ho ricominciato da zero per godermelo al meglio, gran gioco per me.

Link to comment
Share on other sites

Finito Marvel's Spiderman 2, gran bella storia, forse un pò troppo telefonata (già dal primo avevo intuito praticamente molte cose). Forse il primo una spanna sopra per la storia. Anche se cmq il nemico del 2 tanta roba ovviamente

Link to comment
Share on other sites

FEAR 3 su PS3 e poi lo rigiocherò su Xbox.

Molto più action rispetto ai due precedenti ma si mantiene su standard altissimi. 

La cosa che mi fa storcere il naso è l'assenza di medikit, in pratica basta aspettare per riavere l'energia completa.

Link to comment
Share on other sites

Dopo Halo Reach, che mi aveva lasciato un po' freddino, c'avevo ancora voglia di un po' di pew pew, quindi mi sono buttato su Wolfenstein: The Old Blood, prequel ed espansione standalone di The New Order, ma che è praticamente un gioco completo (ma senza le cutscene prerenderizzate, che nei Wolfenstein di Machinegames valgono da sole il prezzo del biglietto) venduto a prezzo budget.

Che dire? A distanza di quasi dieci anni dall'uscita è ancora una bomba atomica per stile, level design, goduria nello sparare, storia e personaggi.

E lo Schockhammer è tipo l'arma più figa di tutti i tempi 

xSBeXCM.jpeg

 

E c'è anche da dire che graficamente, nonostante l'inevitabile vecchiume, fa sempre la sua porca figura :sisi:

GUZQFPg.jpeg

 

Finito questo mi sa che mi butto su Titanfall 2

 

Capitolo indie:

A Little to the Left: che non è un'esortazione a Elly Shlein di portare il partito su posizioni più radicali (anche se il gioco c'ha quel target da ceto medio riflessivo videoludico) (in cui io mi ritrovo alla grande :asd:), ma un puzzle game molto carino e meno chill e pacioccoso di quanto voglia apparire. Anzi, sa essere anche bello frustrante. Peccato che con il pad sia abbastanza scomodo.

Che dire? Se c'avete da sfogare il vostro disturbo ossessivo compulsivo, dateci un'occhiata. Il giochino merita :sisi:

OtherLevels.gif?t=1706716839

 

Return to Grace: appartiene a quella categoria di giochi che durano quanto un film e non presentano sfide. Si va in giro, si esplora, ogni tanto si pigia qualche tasto del pad, si ascoltano cose e si cerca di ricostruire la storia di questa leggendaria IA quasi divina, disattivata tipo 900 anni prima. L'ambientazione è molto affascinante, la storia è niente male, il voice acting è meraviglioso e, insomma, merita. Oltre a me l'ha apprezzato anche Phillone, che è uomo di cultura as well :asd:

 

Edited by Grappa.892
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...